Erboristeria

Valeriana Biancospino

sonno e relax

Acquista
Condividi su:
categoria:

Il ritmo frenetico della vita di oggi può influire negativamente sulla qualità del sonno che stenta ad essere tranquillo e riposante.
La natura ci viene in aiuto con piante che nella tradizione popolare sono da sempre conosciute per le loro proprietà di procurare un buon sonno ristoratore.
La Valeriana e il Biancospino favoriscono il rilassamento ed il sonno.
Le compresse di Valeriana Biancospino Matt&diet mantengono inalterate tutte le caratteristiche dei principi vegetali utilizzati, favorendo il rilassamento ed il sonno.

Confezione da 40 compresse in blister

Modalità d'uso
Si consiglia l'assunzione di 1 o 2 compresse la sera prima di coricarsi, con un bicchiere d'acqua.


Prodotto in Italia  |  Confezione da 28 g


Matt ti aiuta a riciclare

Scatola, foglietto: CARTA

Blister: INDIFFERENZIATA

Verifica le disposizioni del tuo Comune


 

Agente di carica: calcio fosfato bibasico; maltodestrine; Valeriana e.s. titolato (Valeriana officinalis L., radici); Biancospino plv. (Crataegus oxyacantha auct., fiori e foglie); amido di mais; agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi.

Adatto anche all’alimentazione vegana

Contenuti medi per 100 g per 2 compresse
Valeriana e.s. 21,4 g 300 mg
Biancospino plv.   21,4 g 300 mg

 

Conservare in luogo fresco e asciutto. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra. Tenere fuori dalla portata dei bambini sotto i 3 anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituto di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita.

VALERIANA:

Valeriana officinalis L. - pianta a fiore appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae, che cresce ai margini dei boschi e in prati ombrosi. La valeriana è da sempre conosciuta per le sue proprietà rilassanti, utili in caso di stress e per conciliare un sonno ristoratore.

BIANCOSPINO:

Crataegus oxyacantha auct. - arbusto spinoso dai fiori bianchi e profumati e dalle bacche di colore rosso.
I fiori e le foglie vengono utilizzate per la regolare funzionalità dell'apparato cardiovascolare, per il rilassamento e il benessere mentale, per la regolarità della pressione arteriosa. Anche i frutti favoriscono la regolare funzionalità dell'apparato cardiovascolare.

INSONNIA:

Disturbo del sonno caratterizzato dalla difficoltà di addormentarsi o di rimanere addormentati durante la notte. In alcuni casi, il sonno, di durata adeguata, è alterato così da sembrare insufficiente o poco ristoratore. Conseguenze dell’insonnia sono senso di stanchezza, cefalea, difficoltà di concentrazione e perdita della memoria a breve termine. Le cause dell’insonnia possono essere ricondotte a particolari stati emotivi (depressione o  disturbi ansiosi, in conseguenza di stati di eccitazione o emozioni intense), oppure all’assunzione prolungata di alcuni farmaci o all’abuso di sostanze eccitanti come il caffè e l’alcol. Si distinguono tre tipi di insonnia: l’insonnia transitoria (in conseguenza di un evento eccitante, di una emozione intensa), quella a breve termine che non dura più di due o tre settimane (le cause sono spesso di tipo emotivo e di conseguenza ad effetti tragici della vita) e quella cronica (che può essere ricondotta a  fattori di natura psicologica, patologica, ambientale o in seguito ad eventi drammatici).