Slimming

Kcalory KO

metabolismo di grassi e zuccheri

Acquista
Condividi su:
categoria:

con Cromo utile nel metabolismo di grassi, zuccheri e proteine

Kcalory Ko Matt&diet è un integratore di Proteine di fagiolo, Chitosano, Gymnema, Vitamina PP, Acido Pantotenico, Vitamina B6, Cromo ed estratti vegetali.
Il Cromo contribuisce al normale metabolismo di grassi, zuccheri e proteine mentre la Gymnema interviene sul controllo del senso di fame. La Vitamina PP e la Vitamina B6 e l'Acido Pantotenico contribuiscono al normale metabolismo energetico.

Confezione da 30 compresse in blister

Modalita' d'uso
Si consiglia l'assunzione di 2 compresse al giorno durante i pasti principali, con un bicchiere d'acqua. 


Prodotto in Italia  |  Confezione da 30 g


Matt ti aiuta a riciclare

Scatola, foglietto: CARTA

Blister: INDIFFERENZIATA

Verifica le disposizioni del tuo Comune


 

Agente di carica: cellulosa microcristallina; Proteine concentrate di Fagiolo (Phaseolus vulgaris L., semi); Chitosano (deriva da CROSTACEI); Zenzero e.s. titolato (Zingiber officinalis Rosc., rizoma, maltodestrine); Frangola e.s. titolato (Rhamnus frangula L., corteccia, maltodestrine); Cascara e.s. titolato (Rhamnus purshiana DC., corteccia, maltodestrine); agenti antiagglomeranti: carbossimetilcellulosa sodica reticolata, sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio (nano); Senna e.s. titolato (Cassia angustifolia Vahl., foglie, maltodestrine); Gymnema e.s. titolato (Gymnema sylvestre (Retz) R. BR., foglie, maltodestrine); Vitamina PP (Nicotinamide); Vitamina B6 (Piridossina cloridrato); Acido Pantotenico (Calcio Pantotenato), Cromo Cloruro. 

Contenuti medi   per dose (2 cpr) % VNR*
Proteine di fagiolo   300 mg  
Chitosano   200 mg
Zenzero e.s.   100 mg  
Frangola e.s.   100 mg  
Cascara e.s.   100 mg  
Senna e.s.   60 mg  
Gymnema e.s.   60 mg  
Vitamina PP   13,5 mg 84
Acido Pantotenico   4,5 mg 75
Vitamina B6   1,5 mg 107
Cromo   50 mcg 125

*VNR = Valori Nutritivi di riferimento                 

Conservare in luogo fresco e asciutto. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita. Il prodotto può avere effetti sul transito intestinale. Il prodotto deve essere impiegato nell'ambito di una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico.

CHITOSANO:

Il chitosano è un polimero polisaccaridico, estratto dal guscio dei crostacei o ottenuto a partire dalla chitina, composto da unità di glucosamina e di acetilglucosamina. E' una sorta di fibra alimentare.
Quando il chitosano giunge allo stomaco e viene a contatto con i grassi alimentari, crea un grosso complesso costituito da lipidi e fibre. Si forma quindi un gel fluido e stabile che circonda completamente questo agglomerato stabilizzandolo e facendo sì che non venga alterato dalle variazioni dei livelli di pH che si verificano tra lo stomaco e l’intestino tenue. Il complesso di lipidi e fibre contenente il grasso non digerito non viene quindi assorbito dall’intestino tenue e viene fisiologicamente eliminato dalle feci.
Il chitosano contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue (l'effetto benefico si ottiene con l'assunzione giornaliera di 3 g di chitosano).

ZENZERO:

Zingiber officinale Rosc. - pianta perenne proveniente dall’Asia meridionale appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae. Nella trazione cinese lo zenzero è conosciuto con il nome di Gan Jiang e se ne utilizza la radice. Lo zenzero favorisce la funzione digestiva, la regolare motilità gastrointestinale ed eliminazione dei gas, è un ottimo antinausea e regola la funzionalità dell'apparato cardiovascolare. Aiuta la normale circolazione del sangue, la funzionalità articolare e contrasta gli stati di tensione localizzati e i disturbi del ciclo mestruale.

FRANGULA:

Rhamnus frangula L. - pianta arborea, appartenente alla famiglia delle Ramnacee, originaria dell’Europa e dell’Asia. Le virtù curative della frangula si trovano tutte concentrate nella corteccia, ricca di sostanze quali gli antrachinoni, le franguline e glucofranguline.
La frangula viene utilizzata in ambito fitoterapico per favorire la regolarità del transito intestinate e aiutare la funzione digestiva.

CASCARA:

Rhamnus purshiana DC. - albero medio piccolo che cresce spontaneo nelle montagne del Nord America. Gli estratti della sua corteccia contengono i cascarosidi (antrachinoni) che favoriscono la regolarità del transito intestinale. La cascara svolge inoltre una funzione digestiva.

SENNA:

Cassia angustifolia M. Vahl., o Senna alexandrina Mill., o Cassia acutifolia Delile - pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae utilizzata da sempre in ambito fitoterapico per favorire la regolarità del transito intestinale. Gli antrachinoni (sennosidi) contenuti nelle sue foglie svolgono, infatti, un'azione lassativa.

GIMNEMA SILVESTRE:

Gymnema sylvestre (Retz) R.Br. - pianta rampicante appartenente alla famiglia  delle Asclepiadaceae tipica delle zone tropicali dell’India, Pakistan e Africa e utilizzata dall'ayurvedica e dalla medicina tradizionale cinese. In fitoterapia viene impiegata come coadiuvante nelle diete finalizzate alla riduzione del peso, per favorire il metabolismo di carboidrati e lipidi e il controllo del senso di fame.

NIACINA:

Con il termine niacina, vitamina PP o vitamina B3, vengono indicati sia l’acido nicotinico che la nicotinamide.
Una carenza di niacina determina la pellagra che si manifesta con dermatite, diarrea e demenza e che se non trattata può portare alla morte.
La niacina è contenuta in alimenti quali carne, pesce, legumi e lievito.
La niacina contribuisce al metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, alla funzione psicologica, al mantenimento delle membrane mucose e della pelle e alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento

ACIDO PANTOTENICO:

L'acido pantotenico o vitamina B5, appartiene alle vitamine del gruppo B ed è un nutriente essenziale per l'alimentazione umana. Un deficit di acido pantotenico è raro nell'uomo e i sintomi (cefalea, astenia, insonnia, disturbi intestinali, alterazione della produzione di anticorpi ecc.) appaiono in condizioni di grave malnutrizione.
L'acido pantotenico si trova in alimenti sia di origine animale che di origine vegetale: fegato, tuorlo d'uovo, avocado, anacardi, noccioline, riso integrale, soia, lenticchie, broccoli, latte, pappa reale e lievito di birra. L'acido pantotenico viene sintetizzato dalla microflora intestinale e ciò può contribuire al fabbisogno dell'organismo.
L'acido pantotenico contribuisce al metabolismo energetico, alla sintesi e al metabolismo degli ormoni steroidei, alla sintesi della vitamina D e di alcuni neurotrasmettitori, alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento.

CROMO - Cr:

Il cromo è un minerale che nel nostro organismo svolge un ruolo importante nel metabolismo dei carboidrati. Le principali fonti di cromo sono grano, cereali, spezie, funghi, caffè, tè, birra, vino e carne.
Il cromo contribuisce al metabolismo dei macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi) e al mantenimento di livelli normali di glucosio nel sangue.

PIROSSIDINA:

Vedi Vitamina B6