Questo sito utilizza cookie tecnici ed equiparati per consentirti una migliore navigazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui Cookies.

MICRONIZZAZIONE

Procedimento con cui la droga vegetale secca (le foglie, le infiorescenze, le cortecce, i frutti e le radici) viene ridotta in polvere e setacciata. E’ una tecnica d’avanguardia che permette di ridurre le dimensioni delle particelle di principio attivo di un farmaco in modo da renderlo più solubile e quindi più facilmente assorbibile dall’organismo. In generale, la micronizzazione viene utilizzata per aumentare la biodisponibilità di un farmaco poco solubile. Con queste preparazioni infatti si ottengono notevoli vantaggi: vengono sfruttati al massimo i principi attivi presenti nella pianta medicinale e si possono misurare dosi esatte.