Questo sito utilizza cookie tecnici ed equiparati per consentirti una migliore navigazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui Cookies.
Melilotus officinalis - Il Meliloto è una pianta erbacea che cresce spontanea ai bordi delle strade ed è anche coltivata come foraggio per il bestiame. Appartiene alla famiglia delle Leguminose e ha piccoli fiori gialli con un profumo gradevolmente dolce che ricorda il miele. Le parti usate sono le sommità fiorite. Questa pianta contiene soprattutto cumarine, flavonoidi e tannini. Tra le cumarine quella maggiormente rappresentata è il melilotoside il quale si trasforma poi in cumarina. L’effetto principale della cumarina è sul drenaggio linfatico, che è essenziale per assicurare il ritorno dei liquidi presenti negli spazi extracellulari verso il cuore. Un deficit della circolazione linfatica provoca accumulo di questi liquidi nei tessuti e quindi gonfiore. Il Meliloto viene consigliato in caso di malattie delle vene e nei disturbi provocati dalle vene varicose poiché agisce sulle pareti delle stesse, aumentandone la permeabilità.