Questo sito utilizza cookie tecnici ed equiparati per consentirti una migliore navigazione.
Se vuoi saperne di più clicca qui Cookies.
Linum usitatissimum- E’ una pianta erbacea annuale che cresce spontanea ma può anche essere coltivata. I frutti contengono piccoli semi di colore brunastro, ricchi di mucillagini (3-6%) che gli conferiscono un’azione lassativa (come tutte le fibre stimolano la motilità intestinale), a patto che vengano assunti con un adeguato apporto di liquidi. Grazie alle loro proprietà emollienti e protettive, possono inoltre essere utilizzati sottoforma di infuso per calmare le infiammazioni. Dai semi di lino può essere ricavato l’omonimo olio, costituito prevalentemente da trigliceridi di acidi grassi polinsaturi essenziali (Omega3 e Omega6 o vitamina F). L’apporto di questi nutrienti deve necessariamente provenire dall’alimentazione, dal momento che l’organismo non è in grado di produrli a partire da altri substrati lipidici. Va detto inoltre, che l’utilizzo di olio di lino è particolarmente utile per riequilibrare il rapporto tra Omega3 e Omega6, che a causa dello stile alimentare moderno è troppo sbilanciato a favore di questi ultimi.
Un adeguato apporto di acido alfa-linolenico tramite il regolare consumo di olio di semi di lino, è efficace per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue.

Prodotti collegati

MATT - ALIMENTI
Panificazione

Le Sottili di Mais con semi di lino

momentaneamente non disponibile

MATT - ALIMENTI
Panificazione

Pane multicereali bio

pre-affettato ricco di fibre

MATT - ALIMENTI
Bevande Vegetali

Riso omega 3 + calcio bio

bevanda di riso italiano